Servizio di Analisi dei fabbisogni formativi delle aziende e dei lavoratori aderenti all’Ente Bilaterale del Biellese

L’analisi dei fabbisogni formativi consiste in un’indagine sulle aziende appartenenti all’Ente Bilaterale del Biellese di tipo sia qualitativo che quantitativo: la combinazione di queste due metodologie permette, di ottenere risultati altamente generalizzabili e rappresentativi di un vasto campione e, contemporaneamente, di tenere conto del contesto specifico e delle sue caratteristiche.

La ricerca qualitativa fornisce una descrizione completa e dettagliata dei fabbisogni formativi delle aziende aderenti all’Ente Bilaterale, mentre quella qualitativa permetterà di definire delle caratteristiche di contesto, andando a spiegare e declinare maggiormente ciò che è stato osservato con l’indagine quantitativa.

Le attività sono svolte attraverso la somministrazione di un questionario per la parte quantitativa e la realizzazione di interviste semi-strutturate per la parte qualitativa.

Destinatari: Aziende iscritte all’Ente Bilaterale del Biellese.
Capofila: Formater
Enti Finanziatori: Ente Bilaterale del Biellese
Stato: Terminato