Azioni di orientamento finalizzate all’assolvimento dell’obbligo di istruzione e all’occupabilità

La finalità del progetto è di potenziare le azioni/interventi di orientamento per l’istruzione, la formazione e il lavoro, a favore degli studenti in obbligo d’istruzione.

In particolare, gli obiettivi del progetto sono:

  • prevenire e fronteggiare la dispersione scolastica e formativa;
  • dare centralità alle azioni informative/formative nelle classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado, anche a fronte dell’attuale fase di transizione e dei recenti cambiamenti normativi;
  • potenziare le azioni informative nei primi due anni dei percorsi del secondo ciclo di istruzione e di IFP fino al compimento del sedicesimo anno (adempimento dell’obbligo d’istruzione);
  • accompagnare nel passaggio dalla scuola secondaria di primo grado alla scuola secondaria di secondo grado;
  • orientare a percorsi per il conseguimento della qualifica professionale o del diploma secondario;
  • sostenere giovani inoccupati anche in possesso di qualifica professionale o diploma secondario
  • Sviluppare progetti sperimentali rivolti, in particolare, agli alunni in uscita dalle scuole secondarie di I e di II grado

Destinatari: Studenti in obbligo d’istruzione, adolescenti e giovani che hanno interrotto la frequenza scolastica, adolescenti e giovani con età maggiore di 16 anni frequentanti o che hanno interrotto la frequenza nei sistemi dell'istruzione, della formazione e dell'apprendistato, famiglie dei destinatari coinvolti
Capofila: C.I.O.F.S.
Partner: Formater – Consorzio Co.Ver.Fo.P. – Fondazione Casa di Carità - CNOS – ENAIP – Formont
Enti Finanziatori: Provincia di Vercelli, Regione Piemonte, Ministero del Lavoro, Unione Europea
Stato: In corso
Unione europea FSE Ministro lavoro Regione Piemonte Provincia di Vercelli